Donazione microscopio: Agenzia delle Entrate e Tribunale sanciscono la legittimità

legge10

10/04/2014. Negli ultimi anni la Onlus ha purtroppo dovuto dedicare tempo, energie e soldi per difendersi legalmente dalla causa attivata dai Signori Stefano Montanari e Antonietta Gatti che si sono rivolti a un Giudice per vedere riconosciute le seguenti istanze:
1) la nullità della donazione del microscopio all’Università di Urbino
2) il risarcimento di euro 100.000 a ciascuno dei due signori per i danni a loro avviso subiti dalla Onlus
Il Giudice del Tribunale di Reggio Emilia, nella persona del Dott. Matteo Marini, con Sentenza emessa il giorno 4 Aprile 2014 non ha riconosciuto nessuna delle due istanze.
Di conseguenza la donazione del microscopio da parte dell’Associazione Carlo Bortolani Onlus è legittima a tutti gli effetti anche per la Legge italiana. Così è stato definitivamente sancito da un Tribunale.

Già in precedenza era stata presentata denuncia all’Agenzia delle Entrate, sempre per verificare la corretta scelta di donare il microscopio all’Università di Urbino. Nella denuncia fu chiesto all’Agenzia delle Entrate di verificare ben cinque anni di attività dell’Associazione Carlo Bortolani Onlus, dalla raccolta fondi per l’acquisto del microscopio, iniziata nel Marzo 2006, a tutti i successivi cinque anni, compresi quindi la gestione economica, la rendicontazione dei bilanci, la trasparenza nella gestione economica, tutte le scelte inerenti il micoscopio Grillo, fino alla donazione all’Università di Urbino dello strumento.

Due funzionari dell’Agenzia delle Entrate dell’Emilia Romagna “spulciarono” nel dettaglio quei cinque anni di attività della Onlus (controllo che durò 30 giorni) e alla fine stesero un lungo verbale di 60 pagine nelle quali veniva sancita la corretta gestione dell’attività della Onlus sotto tutti i profili, compresa la donazione del microscopio all’Università di Urbino.

Quindi, considerando che si sono rivelati vani i tentativi di delegittimare e screditare l’Associazione Carlo Bortolani Onlus, che sia l’Agenzia delle Entrate, che il Tribunale hanno espressamente sancito la legittimità della donazione del microscopio Grillo da parte della nostra Associazione all’Università di Urbino, si diffida chiunque a riportare affermazioni e/o informazioni contrarie a quanto stabilito anche dalle Autorità competenti sulle scelte legittime e sull’attività dell’Associazione Carlo Bortolani Onlus.
Si diffida chiunque inoltre a rendersi complici di eventuali falsità e diffamazioni ospitandole sui propri siti internet o divulgnadole in qualsiasi forma.
In caso contrario, la Onlus si vedrà costretta a tutelarsi nelle sedi competenti.

Associazione Carlo Bortolani Onlus

10 aprile 2014     Categoria: Comunicati